@contatti|sitemap| LOGIN|
Normativa condominio

Normativa condominio

La Normativa e il Condominio

1
Risultati trovati: 8

L'interpretazione del regolamento di condominio

Per interpretare il regolamento del condominio 'il giudice deve osservare gli stessi canoni ermeneutici stabiliti dagli artt. 1362 c.c. e segg., per la interpretazione degli atti negoziali, avendo questi validità generale' (Cass. 23 gennaio 2007 n. 1406)

“Senso letterale delle parole” e “comune intenzione delle parti” i principali cardini interpretativi. 1.

Leggi tutto

Novità in materia di attività extralberghiere nella Regione Lazio

Annullati i vincoli di inattività ed i vincoli dimensionali per b&b e case vacanze non imprenditoriali

Con la sentenza del TAR Lazio-Roma sez. I-Ter n. 6755 del 13 giugno 2016 cambiano ancora una volta  le regole per i  B&B e le

Leggi tutto

B&B. Attività ricettive extralberghiere, bed & breakfast e home restaurant

Normative e regolamento di condominio (Nota aggiornata al regolamento della Regione Lazio n 8/2015)

Attività ricettive extralberghiere e home restaurant Normativa e Regolamento di Condominio Il nuovo Regolamento n 8/2015 della Regione

Leggi tutto

Le clausole del regolamento di condominio limitative delle facoltà di godimento sono opponibili soltanto se sono chiare.

Cassazione Civile, sentenza 27/03/2015 n. 6299

La Corte di cassazione ha avuto modo di ribadire il proprio orientamento in merito all'opponibilità a tutti i condomini delle clausole

Leggi tutto

Le clausole del Regolamento condominiale che limitano il diritto di proprietà devono essere approvate all'unanimità.

Cassazione II - 20 marzo 2015, n. 5657 - Pres.Triola

La clausola del regolamento condominiale approvato a maggioranza che destina alla proprietà esclusiva dei proprietari dell’appartamento

Leggi tutto

L'esercizio di bed & breakfast è in contrasto con il divieto di uso diverso da quello abitativo dettato dal regolamento contrattuale

Su questo argomento si commentano brevemente due nuove pronunce, che si pongono in contrasto con quella commentata nel precedente numero di Dossier Condominio (Cass.20-11-2014 n.24707)

Cass. VI sez. 16 gennaio 2015 n. 704 In tema di condominio negli edifici, deve ritenersi nulla, per contrasto con l'uso abitativo contrattualmente

Leggi tutto

L'attività di bed and breakfast non comporta cambio di destinazione dell'uso abitativo dell'appartamento e non integra violazione del relativo divieto di regolamento contrattuale.

Cass. 20 novembre 2014 n.24707

La vicenda concerne l’iniziativa di un condòmino di aprire un’attività di bed and breakfast nel proprio appartamento,

Leggi tutto

Il regolamento contrattuale può vietare opere rese necessarie da sopravvenute prescrizioni

Cassazione Civile, Sezione II, 2 febbraio 2011, n. 2422: Un regolamento condominiale di natura contrattuale può legittimamente apportare esclusioni o restrizioni alle facoltà che ordinariamente, ai sensi dell'articolo 1102 del codice civile, competono ai singoli partecipanti

Dalla sentenza della Cassazione Civile:"Un regolamento condominiale di natura contrattuale puo legittimamente apportare esclusioni o restrizioni alle

Leggi tutto

1
Risultati trovati: 8