@contatti|sitemap| LOGIN|
Riforme: Condominio e Professioni

Riforme: Condominio e Professioni

LaRiforma del Condominio e la Riforma delle Professioni

seminari sulla riforma del condominio e delle professioni news sulla riforma del condominio e delle professioni documenti sulla riforma del condominio e delle professioni rassegna stampa riforme del condominio e delle professioni

Speciale Riforme: Condominio e Professioni


richiesta distacco impianto centralizzato

Il comportamento che deve tenere l'amministratore allorchè riceva comunicazione di distacco da parte di un condomino

Prime indicazioni sui criteri da seguire in caso di richiesta di distacco dall'impianto centralizzato di riscaldamento


A cura di avv. Carlo Patti, avv. Paola Carloni, avv. Elisabetta Zoina, avv. Ferdinando della Corte

- Prime indicazioni sui criteri da seguire in caso di richiesta di distacco dall’impianto centralizzato di riscaldamento a partire dal 18.06.2013- art. 1118 comma 4 c.c: le facoltà dell’amministratore di condominio e quelle dell’assemblea dei condomini.
- Come devono essere risolti i casi di distacchi ante riforma, in presenza di un regolamento di condominio, o di una delibera assembleare o di una sentenza che disciplinino espressamente il regime delle spese fissando quote percentuali di compartecipazione alle spese di godimento.

 

Leggi le relazione completa


A cura di avv. Carlo Patti, avv. Paola Carloni, avv. Elisabetta Zoina, avv. Ferdinando della Corte |