@contatti|sitemap| LOGIN|
News condominio

News condominio

Notizie utili per l'Amministratore di Condominio

codici tributo imu

Istituzione dei codici tributo per il versamento dell'IMU, prima rata di acconto a giugno

Ricodifica dei codici tributo per il versamento dell’imposta comunale sugli immobili, la scadenza della prima rata dell’Imu è prevista per il 18 giugno


 

 

Con la risoluzione n. 35 /E del 12 aprile 2012 e con efficacia a decorrere dal 18 aprile 2012, L'Agenzia delle Entrate ha istituito i nuovi codici tributo:
- “3912” denominato “IMU – imposta municipale propria su abitazione principale e relative pertinenze - articolo 13, c. 7, d.l. 201/2011 – COMUNE”;
- “3913” denominato “IMU – imposta municipale propria per fabbricati rurali ad uso strumentale – COMUNE”;
- “3914” denominato “IMU – imposta municipale propria per i terreni – COMUNE”
- “3915” denominato “IMU – imposta municipale propria per i terreni – STATO”
- “3916” denominato “IMU – imposta municipale propria per le aree fabbricabili – COMUNE”
- “3917” denominato “IMU – imposta municipale propria per le aree fabbricabili – STATO”
- “3918” denominato “IMU – imposta municipale propria per gli altri fabbricati – COMUNE”
- “3919” denominato “IMU – imposta municipale propria per gli altri fabbricati – STATO”
- “3923” denominato “IMU – imposta municipale propria – INTERESSI DA ACCERTAMENTO – COMUNE”
- “3924” denominato “IMU – imposta municipale propria – SANZIONI DA ACCERTAMENTO – COMUNE”

 

Come confermato dal provvedimento dell’Agenzia delle Entrate n. 53909, il versamento dell’imposta municipale propria effettuato tramite l’F24 rimane l’unica modalità ammessa. Conseguentemente, sarà possibile compensare l’IMU dovuta con eventuali crediti fiscali o contributivi.
I soggetti titolari di partita IVA, precisa l’Agenzia nel suddetto provvedimento, dovranno eseguire il versamento dell’IMU esclusivamente con modalità telematiche.


Agenzia delle Entrate


News sul condominio

Leggi e Sentenze

Emergenza coronavirus: Decreto Cura Italia e Condominio

Il Dott. Francesco Pellicanò illustra le principali implicazioni del Decreto 17 Marzo 2017 per gli amministratori di condominio.

Eventi e Convegni

***Prossimi Appuntamenti

Cerca L'Amministratore di condominio

Seguici su Facebook