@contatti|sitemap| LOGIN|
News condominio

News condominio

Notizie utili per l'Amministratore di Condominio

acea ato 2 fatturazione quindicinale

Acea ATO2 interrompe la fatturazione quindicinale dell'acqua

A seguito dell'azione intrapresa da ANACI Roma nei confronti di Acea ATO 2 S.p.A. dopo il passaggio dalla fatturazione con cadenza bimestrale a cadenza quindicinale, Acea ATO 2 avrebbe interrotto, a partire dal 9 maggio u.s. il ricorso alla fatturazione quindicinale


L’ANACI di Roma ha agito per la tutela degli interessi degli amministratori condominiali, che a Roma hanno lamentato di aver ricevuto ingenti danni dalla modifica unilaterale delle condizioni contrattuali di fornitura di acqua da parte di ACEA ATO 2 S.p.A., quale gestore del servizio idrico, che è passato da cadenza bimestrale e cadenza quindicinale. Al fine di adire le competenti autorità giudiziarie proponendo idonea azione legale per la tutela dei diritti dei propri associati, ANACI ha chiesto l’accesso agli atti per prendere visione ed estrarre copia conforme di tutti gli atti, i documenti, i pareri e gli eventuali provvedimenti (in particolare i pareri e le necessarie autorizzazioni preventive delle autorità competenti) relativi al procedimento avviato da Acea ATO 2 per addivenire alla modifica contrattuale.

La domanda di accesso è stata trasmessa in data 8 maggio u.s., e per tutta risposta il Gestore avrebbe interrotto, a partire dal giorno 9 maggio u.s., il ricorso alla fatturazione quindicinale.

Si invita a segnalare eventuali comportamenti non conformi a quanto ufficialmente annunciato da Acea ATO 2 nella comunicazione allegata.

In allegato, quanto pervenuto da ACEA ATO 2 in riscontro alla domanda di accesso agli atti amministrativi avanzata nell’interesse di ANACI ai sensi degli artt. 22 e 24, comma 7, della legge n. 241/1990.


Rossana De' Angelis
Presidente Anaci sede provinciale di Roma © Riproduzione riservata


News sul condominio

Leggi e Sentenze

Linee guida CSP ANACI ROMA sul CONFLITTO DI INTERESSI

DEFINIZIONE:Con questa locuzione si fa riferimento a quella situazione potenzialmente od effettivamente conflittuale nella quale un condòmino (e/o l'amministratore) possa trovarsi in relazione alla gestione del condominio

Cerca L'Amministratore di condominio

Seguici su Facebook