@contatti|sitemap| LOGIN|
Domande frequenti sul condomini

RIPARTIZIONE SPESE CONDOMINIO

Centro Studi di Roma

ripartizione spesa serranda

Ripartizione della spesa di sostituzione della serranda basculante di accesso carrabile a zona box

Si desidera conoscere il criterio di ripartizione della spesa di sostituzione della serranda basculante di accesso carrabile alla zona dei box, tenuto conto che all’interno di tale area sono ubicati una centrale autoclave, la centrale ascensore e i contatori elettrici dei singoli appartamenti.

In particolare si chiede se si applichi anche in tal caso la tabella millesimale box.

La soluzione del quesito non può prescindere dall’esame della fattispecie concreta in relazione con la funzione del bene che si intende sostituire e con la sua destinazione principale.

Ciò premesso, la serranda basculante di accesso alla zona box è un bene destinato essenzialmente a consentire un agevole transito carrabile o pedonale, in entrata o in uscita dalla predetta autorimessa, consentendo altresì un più agevole deflusso in caso di pericolo rispetto alla precedente saracinesca avvolgibile, in quanto più maneggevole.

Tanto basterebbe già per individuare il criterio di ripartizione della spesa della sostituzione.

Ma vi è di più.

In risposta all’obiezione, per la verità molto frequente e del tutto comprensibile, circa la presenza di altri beni condominiali o esclusivi all’interno della zona box, occorre sottolineare che nei casi dubbi, al fine di identificare con ragionevole certezza il criterio di spesa, deve prevalere la destinazione principale del bene, mentre gli utilizzi secondari devono considerarsi recessivi.

Nel nostro caso la destinazione principale del bene da sostituire (la serranda basculante) è quella di consentire l’accesso carrabile e, secondariamente, pedonale alla zona box.

Questa a sua volta è destinata in via assolutamente preponderante e principale al transito e alla manivra delle vetture dei proprietari di box, mentre la accessibilità dell’autoclave, della centrale ascensore e dei contatori singoli deve considerarsi funzione puramente secondaria ed aggiuntiva della principale.

Dobbiamo dare per certo che nella redazione del Regolamento condominiale si sia tenuto conto di tale circostanza.

Il criterio di ripartizione della spesa per la sostituzione della serranda avvolgibile con quella basculante deve quindi senz’altro rinvenirsi nella tabella di spesa dei box.

 


Ufficio legale Anaci Roma
Avv. Carlo Patti

 



News sul condominio

News Condominio

CONVEGNO GIURIDICO 2017: L'amministratore professionista libero: il nodo è nel modo.

Roma 20 Ottobre 2017. Convegno giuridico 2017

News sul condominio

Leggi e Sentenze

Contabilizzazione e termoregolazione del calore nei condomini

Il Decreto Legislativo 04.07.2014 n. 102 come modificato dal Decreto Legislativo 18 luglio 2016, n. 141 e dal Decreto Legge 30 dicembre 2016, n. 244, convertito con modificazioni dalla L. 27 febbraio 2017, n. 19.

Cerca L'Amministratore di condominio

Seguici su Facebook