@contatti|sitemap| LOGIN|
News condominio

News condominio

Notizie utili per l'Amministratore di Condominio

Campi Elettromagnetici

Informativa sulla sicurezza del lavoro ottobre 2013

Il prossimo 31 ottobre entra in vigore l'obbligo di valutare il rischio derivante dai Campi Elettromagnetici


Le disposizioni riguardano la protezione dai rischi per la salute e la sicurezza dei lavoratori dovuti agli effetti nocivi a breve termine, conosciuti nel corpo umano, derivanti dalla circolazione di correnti indotte e dall’assorbimento di energia, e da correnti di contatto.

Le principali sorgenti artificiali di campi sono:

Bassa frequenza
I sistemi di trasmissione e distribuzione dell´energia elettrica, comunemente detti elettrodotti e costituiti da:

  • linee elettriche a differente grado di tensione (altissima, alta, media, bassa), nelle quali fluisce corrente elettrica alternata alla frequenza di 50 Hz
  • impianti di produzione dell´energia elettrica
  • stazioni e cabine di trasformazione elettrica i sistemi di utilizzo dell´energia elettrica, ossia tutti i dispositivi, ad uso domestico ed industriale, alimentati a corrente elettrica alla frequenza di 50 Hz, quali elettrodomestici, videoterminali, etc.

Alta frequenza
Le principali sorgenti artificiali nell'ambiente di campi elettromagnetici (cem) ad alta frequenza (RF), ossia con frequenze tra i 100 kHz e i 300 GHz, comprendenti cem a radio frequenze (100 kHz - 300 MHz) e microonde (300 MHz - 300 GHz), sono gli impianti per radiotelecomunicazione.

Tale denominazione raggruppa diverse tipologie di apparati tecnologici:

  • Impianti per la telefonia mobile o cellulare, o stazioni radio base (SRB)
  • Impianti di diffusione radiotelevisiva (RTV: radio e televisioni)
  • Ponti radio (impianti di collegamento per telefonia fissa e mobile e radiotelevisivi)
  • Radar.

Da ciò si può evincere come alcune sorgenti si possono facilmente ritrovare anche negli edifici di civile abitazione, nell’ambito di Condomini (cabine-antenne di telefonia-quadri elettrici-etc.).

È quindi importante che avvenga la valutazione dei CEM in ogni ambiente lavorativo, essendo questa anche l’ occasione, per tutti i Condomini, di conoscere se nella loro abitazione ci sono emissioni superiori ai limiti ammessi.




News sul condominio

Leggi e Sentenze

Emergenza coronavirus: Decreto Cura Italia e Condominio

Il Dott. Francesco Pellicanò illustra le principali implicazioni del Decreto 17 Marzo 2017 per gli amministratori di condominio.

Eventi e Convegni

***Prossimi Appuntamenti

Cerca L'Amministratore di condominio

Seguici su Facebook