@contatti|sitemap| LOGIN|
Normativa condominio

Normativa condominio

La Normativa e il Condominio

manutenzione condotti fognari verticali

Ripartizione delle spese di manutenzione dei condotti fognari verticali

Il condomino è tenuto a contribuire alle spese in misura proporzionale al valore della proprietà


La lite condominiale nasce a causa di alcune infiltrazioni all'interno di un locale interrato in un condominio minimo (in questo caso due proprietari).Di norma, le spese necessarie per la conservazione e per il godimento delle parti comuni dell'edificio sono sostenute dai condomini in misura proporzionale al valore della proprietà di ciascuno. In particolare, i condotti fognari sono considerati dalla legge parti comuni dell'edificio e sono oggetto di proprietà comune fino al punto di diramazione degli impianti ai locali di proprietà esclusiva dei singoli condomini.

Secondo il convenuto i costi sostenuti per far fronte alle opere di riparazione avrebbero dovuto essere ripartite tra i vari comproprietari facendo affidamento sulle tabelle millesimali. Di contro l'attore aveva chiesto alla controparte il rimborso del 50% (circa) delle spese anticipate ed il giudice di merito, sita in primo che in secondo grado, aveva accolto tale metodo di ripartizione delle spese, in quanto, prima di chiedere la ripartizione in base ai valori millesimali, il convenuto avrebbe dovuto farsi carico di chiedere la nomina di un tecnico abilitato a cui affidare la redazione delle tabelle mancanti.

 




News sul condominio

News Condominio

Rinnovato il CCNL dipendenti da proprietari fabbricato

Rinnovato finalmente il CCNL dei dipendenti proprietari fabbricati scaduto dal 31/12/2014.

Eventi e Convegni

***Prossimi Appuntamenti

Cerca L'Amministratore di condominio

Seguici su Facebook