@contatti|sitemap| LOGIN|
Normativa condominio

Normativa condominio

La Normativa e il Condominio

parcheggio cortile condominio

Il cortile condominiale può diventare parcheggio

... anche se non tutti i proprietari sono d’accordo


Non è necessaria l’unanimità per modificare il regolamento del condominio: le norme che disciplinano l’utilizzo e la fruizione delle cose comuni, infatti, non hanno natura contrattuale e ben possono essere modificate con la maggioranza qualificata prevista dall’articolo 1136, comma 5, Cc, vale a dire la maggioranza dei partecipanti al condominio e i due terzi del valore dell’edificio.

È quanto emerge dalla sentenza 9877/12, pubblicata il 15 giugno dalla seconda sezione civile della Cassazione.

In particolare, la Corte ricorda che hanno natura contrattuale solo le clausole limitatrici del diritto dei condomini sulla loro proprietà esclusiva o su quella comune, oppure se attributive ad alcuni condomini di maggiori diritti rispetto agli altri.

Tutte le altre clausole del regolamento, come anche quella oggetto del giudizio che riguarda la mera destinazione della cosa comune, hanno invece natura regolamentare.




News sul condominio

News Condominio

ANACIDAY 2020. Convegno Fiscale 2020

Verifiche fiscali, Legge di bilancio 2020, Rendiconto condominiale, Amministrare in forma societaria.

Cerca L'Amministratore di condominio

Seguici su Facebook