@contatti|sitemap| LOGIN|
Normativa condominio

Normativa condominio

La Normativa e il Condominio

FORSE NON TUTTI SANNO CHE

Attività di pulizia, disinfestazioni e derattizzazioni

LE ATTIVITA' DI PULIZIA E LE DISINFESTAZIONI E LE DERATTIZZAZIONI DEVONO ESSERE SVOLTE DA DITTE ESPRESSAMENTE ABILITATE


Le imprese che svolgono attività di pulizia, di disinfezione, di disinfestazione, di derattizzazione o di sanificazione,   devono essere iscritte  nello specifico  registro  alla Camera di Commercio e devono essere in possesso di specifici requisiti di onorabilità e competenza per ciascuna di queste attività, specificamente definite e regolamentate con appositi decreti attuativi. 
E’ quanto dispone la legge 82/1994, aggiungendo che i contratti stipulati con imprese  di  pulizia  non  iscritte  o cancellate dal registro delle ditte  o  dall'albo  provinciale  delle imprese artigiane, o la cui iscrizione sia stata sospesa, sono nulli. 
Sarà bene pertanto che – nell’ambito delle attività di scelta e di vigilanza dei soggetti che prestano servizi e attività al Condominio, demandata all’Amministratore - egli si assicuri mediante richiesta del Certificato della Camera di Commercio che la Ditta di pulizie, che spesso svolge anche le attività di derattizzazione, disinfestazione e sanificazione, abbia per ciascuna di queste specifiche attività specifica iscrizione e autorizzazione.
A chiunque stipuli contratti per lo svolgimento di attività di cui alla presente legge, o comunque si avvalga di tali  attività  a titolo oneroso, con imprese di pulizia non iscritte o cancellate  dal registro delle ditte o dall'albo provinciale delle imprese artigiane, o la cui  iscrizione  sia  stata  sospesa,  si  applica  la  sanzione amministrativa del pagamento di una somma da lire un milione  a  lire due milioni.  
Per saperne di più vai all’area riservata 
Rubrica a cura del CSP ANACI Roma