@contatti|sitemap| LOGIN|
Normativa condominio

Normativa condominio

La Normativa e il Condominio

aumento aliquota iva

Aumento dell'aliquota ordinaria IVA al 21% e limite all'utilizzo del contante

La legge n° 148 del 14 settembre 2011, pubblicata nella Gazzetta Ufficiale del 16 settembre 2011, ha stabilito misure urgenti per la stabilizzazione finanziaria e per lo sviluppo.


La legge n° 148 del 14 settembre 2011, pubblicata nella Gazzetta Ufficiale del 16 settembre 2011, ha stabilito misure urgenti per la stabilizzazione finanziaria e per lo sviluppo. Tra quelle di immediata applicazione vi sono:

1. l'aumento dell'aliquota ordinaria IVA dal 20% al 21%;
2. il limite alla circolazione del denaro contante da € 5.000 a € 2.500.

Con riferimento al primo punto, le operazioni effettuate dopo l'aumento dell'aliquota dovranno rispettare la nuova percentuale in cui si potranno verificare le seguenti situazioni:
– Sugli acconti pagati prima dell'entrata in vigore della maggiorazione, si applichera l'aliquota del 20% mentre la maggiorazione del 21% riguardera sole le fatture a saldo;
– Se la consegna dei beni e avvenuta con fattura differita, e rilevante la data della consegna fel bene per cui anche la fattura, emessa entro il 15 del mese successivo, segue la vecchia liquota del 20% esistente alla data della consegna;
– Per eventuali note di credito si segue l'aliquota vigente alla data dell'operazione cui si riferisce la fattura da stornare;
– I Commercianti che volessero adeguare il prezzo di vendita alla nuova aliquota, lasciando inalterato l'imponibile, dovranno moltiplicare il prezzo praticato precedentemente per il coefficiente 1,00833334 (es. vecchio prezzo compreso IVA € 120 x 1,00833334 = € 121
nuovo prezzo finale IVA compresa);
– Le fatture emesse per la cessione di beni o le prestazioni di servizi effettuate nei confronti dello Stato e degli Enti pubblici (Regioni, Provincia, Comuni, Asl, Istituti Universitari, eccetera) per il quale vige il regime in sospensione d'imposta, mantengono l'aliquota del 20% se emesse prima del 17 settembre 2011, anche se incassate successivamente.



News sul condominio

News Condominio

Rinnovato il CCNL dipendenti da proprietari fabbricato

Rinnovato finalmente il CCNL dei dipendenti proprietari fabbricati scaduto dal 31/12/2014.

Eventi e Convegni

***Prossimi Appuntamenti

Cerca L'Amministratore di condominio

Seguici su Facebook